Entra Registrati

Culatello di Zibello D.o.p Avvinato

E' il re dei salumi e viene proposto solo di zona tipica. La salumeria Montanari evidenzia il gusto e il sapore di questo prodotto curando la lunga stagionature che va dai 18 ai 20 mesi.

La preparazione del Culatello di Zibello D.o.p Avvinato

Una preparazione naturale, ma lenta e accurata precede dunque il momento del consumo, un rito i cui svolgimenti possono essere così sintetizzati. 

Si prende il Culatello, lo si libera delle corde che l’avvolgono, lo si mette sotto l’acqua corrente del rubinetto e lo si spazzola con cura. 

A questo punto va immerso in un recipiente contenente del vino bianco secco o rosso. Qui dovrebbe stare tanti giorni a seconda della stagionatura, ma di norma si può fissare in 2 o 3 giorni il tempo medio di immersione. Una volta tolto dal vino, il Culatello viene privato della pelle, rifilato perfettamente del grasso esterno, tagliato a fette sottili e, volendo, accompagnato da riccioli di burro fresco. 

Per conservare il Culatello e una volta messo a mano è consigliabile consumarlo in tempi brevi. Si spalma con un filo d’olio d’oliva e di burro la parte tagliata si avvolge il Culatello con uno strofinaccio di lino, avendo cura di tenerlo in un luogo fresco, ma non in frigorifero. 

Ingredienti: carne di suino italiano, sale ,aromi, vino rosso(SOLFITI)

valori nutrizionali x 100 g :

150 kcal frazione magra

224 kcal frazione grasso

4 gr grassi frazione magra

13 grassi frazione grassa

prodotto in italia